Questo sito utilizza i cookie.

Clicca su approvo per continuare la navigazione. Per saperne di piu'

Approvo
Questi dati vengono raccolti esclusivamente per assicurarci che il sito sia funzionante e navigabile in modo corretto. Per questo non raccogliamo alcun dato per fini commerciali né per l’identificazione dell'utente, che resta quindi anonimo. Non vengono raccolti né inviati dati ad alcun gestore esterno o società di pubblicità. Informazioni di questo tipo sono presenti in appositi log e possono essere comunicate solo all'autorità giudiziaria, nel casi previsti dalla legge.

Gran Concerto su RaiTre

GRANDE SUCCESSO PER “IL GRAN CONCERTO”

Tredici puntate di Raitre, con l’Orchestra Sinfonica Nazionale Rai, che hanno raccontato ai più piccoli i segreti della musica classica. Il direttore di Raitre, Paolo Ruffini: “Una scommessa vinta. C’è da augurarsi che l’avventura non finisca qui”...

I giochi con la musica, le coreografie, i bambini “direttori d’orchestra”, le “apparizioni” dei grandi compositori del passato, le colonne sonore da Guerre stellari a Fantasia, da La Pantera Rosa a Superman: uno spettacolo dal vivo vissuto in prima persona dalle centinaia di bambini che hanno affollato l’Auditorium Rai “Arturo Toscanini” di Torino e da quelli a casa (una media di circa 800 mila telespettatori e uno share superiore al 7 per cento). Tutto questo è stato “Il Gran Concerto”, il programma di Raitre che ha raccontato ai più giovani – per tredici puntate - la musica classica, i suoi segreti, le sue “magie”, la sua capacità di descrivere luoghi ed emozioni. Grandi protagonisti del programma - firmato da Raffaella Carrà e Sergio Japino e scritto con Caterina Manganella e Loredana Lipperini – il conduttore Alessandro Greco e l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, diretta dal suo primo violino Alessandro Milani. Un divertente viaggio nella musica che ha trasformato l’Auditorium Rai in un grande palcoscenico per giochi, danze e coreografie che hanno coinvolto i bambini, il conduttore, l’Orchestra, insieme ad artisti, cantanti lirici e ballerini. “Il Gran Concerto chiude con un bilancio positivo” - dice il direttore di Raitre Paolo Ruffini – “ed ha rappresentato una scommessa vinta, non solo sul piano degli ascolti. Il programma ha coinvolto tutti, dagli autori, alla rete, al centro di Produzione Rai di Torino, all’Orchestra Sinfonica della Rai: un lavoro di squadra che ha dimostrato che la musica classica può divertire ed emozionare, ed essere davvero alla portata di tutti. C’è quindi da augurarsi che l’avventura non finisca qui”.

(dal sito dell'Orchestra Sinfonica nazionale della Rai)

Orchestrazioni e rielaborazioni curate per quest'edizione:

Stayin' alive (Gibb, Gibb)
Lupi di mare (Sullivan - Mackerras)
Fantasia Moresca (Ruperto Chapì)
Un Mercato Persiano (William Ketelby)
Glenn meets Wolfgang (Jeff Penders)
Pêle-mêle, Polka schnell, Op 161 (Josef Strauss)
Requiem - Lacrimosa (W. A. Mozart)
Singin' in the Rain (Brown)
Hair (McDermot - Pierson)
Zadok il sacerdote (Händel)
Over the rainbow (Arlen)
Sigla del Gran Concerto (AAVV)
Seguidillas da 'Verbena de la Paloma' (Tomas Breton)

Jingle Bell Rock (Helms)
Fantasia Disney (AAVV)
La sirenetta (Ashman)
Memory - da 'Cats' (Webber)
Kalinka (Trad.)

Devi effettuare il login per inviare commenti
La musica è vita. Godete della musica, godete della vita.

Log in or Sign up