Questo sito utilizza i cookie.

Clicca su approvo per continuare la navigazione. Per saperne di piu'

Approvo
Questi dati vengono raccolti esclusivamente per assicurarci che il sito sia funzionante e navigabile in modo corretto. Per questo non raccogliamo alcun dato per fini commerciali né per l’identificazione dell'utente, che resta quindi anonimo. Non vengono raccolti né inviati dati ad alcun gestore esterno o società di pubblicità. Informazioni di questo tipo sono presenti in appositi log e possono essere comunicate solo all'autorità giudiziaria, nel casi previsti dalla legge.

Bach incontra i Beatles

Strumentisti dell’Orchestra Sinfonica Nazionale RAI

Bach incontra i beatles

L’idea di “contaminare” la musica di Bach con quella dei Beatles, dati i 300 anni che separano i loro linguaggi, è meno azzardata di quello che può sembrare: entrambi sono stati ispirati dall’amore e da quella passione che da sempre accompagna l’essere umano. Il primo, uomo di profonda fede, intende ringraziare il Dio che lo ispira e che regola il cosmo e tutte le sue creature; gli altri cantano passioni meno spirituali ma altrettanto importanti. Bach sosteneva: “dove c’è musica non ci può essere malvagità”, crediamo che anche i quattro di Liverpool condividessero quest’affermazione.

E. Ceretta – Tromba
A. Milani – Violino
G. Lercara – Violino
A. Giolo – Viola
G. Berutti – Violoncello
G. Curtoni – Contrabbasso

Composizioni, trascrizioni e arragiamenti di Andrea Ravizza

Informazioni - Link al sito ufficiale
Data: sabato 15 ottobre 2011
Orario: 21:00
Città: Villar Pellice
Sede dell'evento: Tempio Valdese
Indirizzo: viale I Maggio, 2
Aggiungi a Google Calendar | Download iCal

La musica è vita. Godete della musica, godete della vita.

Log in or Sign up