Cerca

Voci dal silenzio

Domenica 20 marzo ore 16.00 presso Casa Gola Teatro a Rodano - Comune di Rodano

L’associazione CC Musica e Cultura in collaborazione con l’Associazione Doppeltraum teatro, realizza uno spettacolo Teatrale Musicale per la giornata sulla Memoria con prosa e brani musicali recitati, cantati e suonati, con arrangiamenti del m° Andrea Ravizza

Alle voci Carola Cora e Cristina Renda, al violino Edoardo De Angelis

Due voci e un violino - Il dolore, la paura, la forza di tenere duro Le Voci rappresentano il suono sordo di uomini, donne e bambini privati della capacità di urlare, di ribellarsi, di vivere. Esseri umani senza più la dignità che spetterebbe ad ogni essere vivente. Il violino rappresenta il violino della Shoah di Auschwitz, uno strumento musicale fabbricato dal liutaio Collin Mezin e venduto a Torino, alla fine del 1937a Edgardo Levy, che lo donò alla figlia Eva Maria. Quel violino è un simbolo, perché venne portato ad Auschwitz e fu tra quelli utilizzati all’interno del campo di sterminio nazista.


Post recenti

Mostra tutti